sabato 5 giugno 2010

I lavori della nonna...


Ho recuperato questa chicca a casa di mia mamma, che aveva lasciato questo grembiulino in un cassetto, senza mai usarlo. Lo aveva realizzato la mia nonna paterna, utilizzando uno scampolo di lino, avanzo di una tovaglia con inserti all'uncinetto che qualcuno le aveva commissionato, perchè lei conservava proprio tutto, sicura che prima o poi avrebbe trovato il modo di utilizzare ogni cosa.
La nonna Ines era una vera maga dell'uncinetto, faceva delle cose bellissime e non sapeva resistere, arricchiva tutto ciò che poteva con un bordo, un pizzo e a noi sono rimasti tutti questi bellissimi ricordi, che abbiamo soggezione ad usare, ma che ci fa piacere tirare fuori di tanto in tanto ripensando a lei.
In conclusione, visto che continuavo a gingillarmi con il grembiule alla vita, mia mamma me lo ha lasciato e, poichè credo che sia troppo carino per tenerlo in un cassetto, credo che finalmente lo userò, anche se con parsimonia per non consumarlo troppo in fretta.

8 commenti:

bilibina ha detto...

Bellissimo questo grembiulino in lino arricchito da pizzo, e ancora più prezioso perchè è un ricordo della tua nonna..anch'io lo tratterei con riguardo, ciao e buona domenica!
Carmen

anigel76 ha detto...

veramente prezioso questo grambiulino :)
e complimenti per il blog... sono approdata qui tramite antonella hartstitchDesing :)
hai un bellissimo gattone....
baci
Vale
http://dimensionehobby.splinder.com/

pat ha detto...

io avrei troppa paura di rovinarlo usandolo e sarebbe sinceramente un gran peccato
ciao Pat

IL GIARDINO SEGRETO ha detto...

E' semplicemente meraviglioso!!!!!
Ciao, Anna

Margherita ha detto...

E'meraviglioso!! Un peccato usarlo, ma ancora più peccato lasciare in un cassetto una simile meraviglia.
Ciao
Margherita

Sachertorte ha detto...

Anch'io concordo con chi ti dice di non utilizzarlo...caso mai ci fai un giro ogni tanto....è davvero un ricordo troppo prezioso! A presto, N.

Madame Chantilly ha detto...

Che bel ritrovamento! Stupendo! E... grazie per il commento sul mio blog!

Villa-loredana ha detto...

Io direi arci maga, il pizzo e' un verro capolavoro. Un po gelosa delle tue peonie, ma non per cativeria, ci mancerebe altro, pero il pratto e' una meraviglia, che stragi farebbe li Lea..... Ciao, ritornero. Loredana.