domenica 13 marzo 2011

Non ho saputo resistere...




Non era assolutamente in programma, non avevo intenzione di acquistare ancora della lana, ma una delle mie colleghe, durante la pausa pranzo, mi ha indotta in tentazione, parlandomi di un negozio in centro che aveva un sacco di cose in saldo, che erano gli ultimi giorni, che proprio valeva la pena di andare a dare un'occhiata e alla fine ecco qua, non ho proprio potuto evitare di portare a casa queste due confezioni di gomitoli, che non so ancora come utilizzerò ma che mi hanno letteralmente conquistata con i loro colori...e poi i saldi erano davvero invitanti e ne è valsa la pena. Adesso devo studiare cosa farne, ma sono certa che a breve mi verrà qualche ispirazione.




Come se non bastasse, visto che, per dirla con Oscar Wilde, il miglior modo di vincere una tentazione è cederle, ho acquistato i primi numeri di questa pubblicazione sull'uncinetto. In realtà sono stata particolarmente intrigata da una coperta, realizzata con tante piastrelline diversissime tra loro, ma il cui effetto d'insieme a mio parere è molto bello e decisamente particolare. Allegati ad ogni uscita ci sono uno o più gomitoli, che infatti ho utilizzato per confezionare questi primi tre "scampoli", dicendo a me stessa che si trattava solo di una prova, tanto per vedere cosa saltava fuori, un capriccio che non avrei portato avanti, solo due uscite e poi basta. Francamente adesso non ne sono più così sicura, perchè sono così carini visti tutti insieme...in realtà non so ancora bene se proseguire o meno, mi riservo di pensarci ancora un po'.
E' più forte di me, devo sempre cominciare cose nuove e il mio cesto deve sempre traboccare di "lavori in corso", ma oggi sono stata anche una brava massaia, perchè ho stirato e tirato a lucido per bene la cucina, quindi il relax che ne è seguito era d'obbligo, non trovate?




8 commenti:

Villa-loredana ha detto...

brava neffe, la tentazione si vince come sempre accontentando il cuore ed svuotando il portamonette, oppure usando la card. Lana e meravigliosa, mancoa a dire. Buon lavoro durante la settimana. Loredana

Sachertorte ha detto...

Sta a vedere che ne esce fuori una coperta!!!!!! Bellissime le piastrelline e non parliamo della lana...io non ho fatto a tempo...e forse meglio così...fra un po' esco di casa io per far posto ai gomitoli!!!! A presto e tienti pronta per venerdì! Nadia

Creativando ha detto...

Come ti capisco...anch'io non sono capace di trattenermi in questi casi...e non parliamo dei "lavori in corso": mi lascio prendere dall'entusiasmo, anche solo per provare una nuova tecnica, o per non annoiarmi a seguire sempre lo stesso lavoro...Giusto per sapere... ma il negozio della lana ha già chiuso?
Confermato per Rosignano a metà maggio!
Un abbraccio!
Rita

bilibina ha detto...

Ah che bei colori, hai fatto benissimo, chissà cosa ci farai..sicuramente qualcosa di molto bello! Un abbraccio e buona settimana!
Carmen

marifra79 ha detto...

Ho imparato a lavorare a maglia proprio dopo aver visto su una rivista una maglia fatta di piastrelle all'uncinetto... non mi sono però fermata all'uncinetto, ho voluto imparare con i ferri! Che soddisfazioni che sono i maglioni... hai scelto benissimo, quei gomitoli piacciono tanto anche a me!
Un abbraccio e buonissima serata

Gabry ha detto...

Bellissime sfumature di colori, hai fatto benissimo ad acquistarli.
Cari saluti Gabry

Anto:o) ha detto...

Mai resistere alle tentazioni!!! Hai fatto proprio bene ad acquistare questa lana, piace molto anche a me...ora aspetto di vedere cosa ci fai;o)

Baci
Anto:o)

Iulia ha detto...

bellissima lana..ottima scleta..Iulia