martedì 13 maggio 2014

Caffè e bijoux.





Recentemente a casa abbiamo sostituito la gloriosa macchinetta per il caffè, che abbiamo usato per tanto tempo e che non ce la faceva veramente più, con la Tazzissima Bialetti, che ci ispirava simpatia per la sua forma a tema. A differenza della precedente questa funziona anche con le capsule, che fanno un espresso squisito, ma che poi non sono soggette a raccolta differenziata, almeno per quanto ne so io, per cui ho provato a cercare in giro per il web qualche modo per riciclarle.
Ho trovato delle realizzazioni davvero molto belle, che io non sono assolutamente in grado di copiare, ma nel mio piccolo ho provato ugualmente a ricavarne qualcosa.
 
 

Dopo aver svuotato e lavato accuratamente le capsule mi sono armata di batticarne e, mentre mio marito pensava che fossi stata improvvisamente colta da un raptus di smania culinaria (illuso!) le ho appiattite creando i dischetti che hanno dato origine al primo paio di orecchini.
 
 
 
 
Poi ho provato con qualcosa di leggermente più elaborato, inserendo una perla al centro e utilizzando un cordoncino di cotone precedentemente realizzato ai ferri per provare a creare una collana.
 
 
 
 
Ecco pronti i gioielli della corona! Sicuramente devo ancora perfezionarmi molto, ho visto dei lavori veramente splendidi, ma per ora mi accontento, poi poco alla volta si vedrà...
 
 
 
 





12 commenti:

Filando Rose e Cuori di Nadia ha detto...

Purtroppo per me il caffè è quello della moka classica, non riesco a rinunciarci.
Che belli i tuoi gioielli, complimneti.
Un caro saluto Nadia

Creativando ha detto...

Per essere il primo tentativo ... direi che i tuoi gioielli sono venuti davvero bene!
Io resto ancora fedele alla vecchia e classica moka ...
Buona giornata!
Rita

bilibina ha detto...

Btava!! Anch'io ho la tazzissima, prima avevo la mokona rossa ma poi l'ho passata a mio figlio! Mi trovo benissimo e con le capsule…c'è da sbizzarrirsi!! Anche i filtrini che trovi all'interno sono interessanti…tu che sai ricamare potresti fare delle cose carinissime, guarda il blog di Maria di Craft and Fun..

http://www.craftandfun.com/2013/05/portachiavi-fai-da-te-con-il-riciclo.html

Ciao!!
Carmen

Irena Tosca ha detto...

Sei bravissima.=^.^=

annamaria ha detto...

Carissima io non ho la tua macchinetta per il caffe, ma come hobby, faccio lo smalto sintetico sul rame, se sei interessata ti spiego
"poesieinsmalto"

l'alternativa ha detto...

Bravissima!!!!!!!! Chi ben comincia è a meta dell'opera....adesso voglio iniziare anch'io ad usare le capsule, me le sono fatte lasciare da mio figlio che le usa
Emi

Clelia P ha detto...

che bel modo di riciclarle! bravissima!
Clelia

Letizia ha detto...

Come diceva mia nonna...nessuno è nato imparato,comunque per essere la prima volta ti sono riusciti bene,brava,bella idea!
Buonanotte
Letizia

cinziacrea ha detto...

Un modo simpatico di non "buttar via nulla".
Per essere la prima volata non è andata male.
Ciao e grazie della visita,
Buona giornata,
Cinzia

ricreAnna ha detto...

A prima vista credevo fossero delle monete... Davvero belli. Anch'io uso la moka, anche perchè bevo pochissimo caffè. Scusa se i miei commenti arrivano tardi, ma debbo ancora capire come funziona 'stò Wordpress. Ciao, Anna.

Margherita C ha detto...

Ti sono riusciti proprio bene, bravissima!!! E poi che originalità, sinceramente non avrei mai pensato ad un simile riutilizzo delle capsule caffè .... anche se io vado ancora con la vecchia moka, per me insostituibile!!!
Un abbraccio
Margherita

Patrizia Valle ha detto...

beh puoi vantarti che la tua tenda e' unica...pero' anche per realizzarla ci vuole fantasia dunque complimenti