mercoledì 9 luglio 2008

Vedute dal Lago di Varese.


Lo scorso week end si è disputata in quel di Varese la Coppa delle Regioni di tiro con l'arco, alla quale mio figlio ha partecipato con la propria rappresentativa regionale.
Nel corso della prima giornata ho seguito la gara, visto che riguardava direttamente Luca, poi domenica sono andata un po' a spasso. Sono andata al Lido di Schiranna e, dopo tanto tempo, ho passeggiato per i sentieri del parco da sola con mio marito, sulle rive del lago. Come potete vedere dal colore del cielo il tempo non era dei migliori, ma èstato piacevole ugualmente.

Ecco uno dei cigni che si avvicinavano tranquillamente a noi sulla spiaggia per vedere di scroccare un po' di cibo.

Questa invece è una veduta del parco, con un sacco di zone attrezzate per grigliate e pic-nic e aree gioco per i bambini. Mi ha ricordato il Lido di Predosa, un luogo analogo, benchè molto più piccolo, che c'era dalle mie parti quando io ero ero bambina e che ora non esiste più, è stato completamente spianato ed è rimasta una zona quasi interamente abbandonata. Mi è sembrato di fare un tuffo nei primissimi anni settanta.

Siamo tornati al campo di gara nel pomeriggio, giusto per finire in bellezza, con Piemonte che ha conquistato la coppa per il secondo anno consecutivo, davanti alla Lombardia e alla Toscana. Meno male che, grazie alle gare, ho l'opportunità di andare parecchio in giro, senza troppo rimorso per il bucato da stirare e le pulizie da fare...

3 commenti:

Sachertorte ha detto...

Ciaooooooo! Per tutta questa settimana ho l'adsl...aspetto tue mail!!!! Ho tante cose da dirti!!!! Bellissimi i quadretti (e le cornici!!!), e su Luca sono aggiornata perchè ho visto Inalessandria...forza per Roccaraso...Bacioni piovosissimi dal Tirolo!!!!

Francesca G ha detto...

complimenti al tuo Luca!! che possa continuare la sua avventura sportiva fino ai più alti livelli, anche se l'importante è divertirsi e farlo con passione!
ciao, ci sentiamo presto!
francesca

marypoppins ha detto...

complimenti a Luca e tanta fortuna per la sua carriera sportiva e non solo ovviamente!!
Che belle vedere queste foto anche se manca il sole, sarà per il caldo che fa qui, che un po' di sane nuvole, non fanno male!!
baci mary