lunedì 10 novembre 2008

Ramses.


Questo è Ramses, il gatto più affettuoso del mondo. E' un trovatello che qualche tempo fa è stato abbandonato nel giardino di mia mamma. Era magrissimo, spaventato e tutto acciaccato, con la coda e una zampa rotte.
Nonostante la paura non è stato difficile avvicinarlo, attirandolo con late e cibo. Lo abbiamo curato ed è rimasto con noi. Come ho detto è affettuosisimo, appena può si accoccola in braccio e segue mia mamma in tutti i suoi movimenti in casa. Purtroppo, in seguito ai maltrattamenti subiti, zoppica leggermente, ma io lo trovo ugualmente bellissimo. Ha un pelo così morbido che sembra di velluto.
L'unico handicap è che, ogni volta che mi avvicino per fotografarlo, chiude gli occhi, proprio come se non ne volesse sapere di essere immortalato. Chissà, forse è timido...

5 commenti:

mida.f3 ha detto...

Secondo me non vuole distruggerti l'obbiettivo, è troppo bello!
Amo i gatti, la mia mi manca ancora moltissimo.
Quando vuoi passa da me devi ritirare un dolce premio.
Milena

fatagatta ha detto...

E' un gatto bellissimo e molto dolce, fa tenerezza pensare che chiude gli occhietti quando tenti di fotografarlo...
un abbraccio
Elena

Francesca G ha detto...

povero micettino, per fortuna ha trovato voi che lo avete accolto e curato con amore e ora è sicuramente felice!! una carezzina a Ramses!! (ma chi sarà mai stata a dargli questo nome??...)

zidora ha detto...

Splendido questo gatto! Adoro i gatti neri! :-)

Antonella ha detto...

Che bel micio...e fortunato ad aver trovato voi:o)

Un bacio
Anto:o)