giovedì 9 aprile 2009

Filet.

Lo scorso Natale ho ricevuto in regalo dalla nonna di mio marito questi asciugamani da cucina. Ebbene sì, ho detto proprio la nonna, perchè mio marito, all'età di 45 anni, ha ancora una nonna di 84. Nella famiglia di mia suocera si sono sposati tutti giovanissimi e altrettanto presto hanno avuto i figli, quindi...
A parte questo e tornando ai miei asciugamani, così come si presentavano mi sembravano troppo anonimi e, dal momento che ho una vera passione per i bordi all'uncinetto, ho pensato di impreziosirli un po'.
E' più forte di me, dove posso applico dei lavori a filet, mi è sempre piaciuto fin da bambina. Il risultato mi soddisfa, voi che ne dite?
A presto.

3 commenti:

Creativando ha detto...

Che brava!!! Il bordo beige mi sembra molto impegnativo...Io, di solito, non resisto alla tentazione dei pizzi nei confronti degli asciugamani per il bagno: fino a qualche tempo fa mi spiaceva usare le spugne con i bordi all'uncinetto, poi ho deciso di coccolarmi di più ed ho iniziato ad usarli e a godermeli!
Ti ringrazio per la visita! Per i cuori non ho seguito schemi, ma ho improvvisato con l'uncinetto: 3 cat. per iniziare, poi maglie basse aumentando ai lati fino alla grandezza desiderata; a questo punto si presegue il lavoro separatamente per le parti curve semplicemente diminuendo ai lati.
Un giro di p. basso o di p. gambero, un po' di ovatta ed il cuore è fatto!
Prova, vedrai che sono divertenti e piacevoli da realizzare... scommetto che ne sarai contagiata anche tu!
Un abbraccio!
Rita

laura ha detto...

vi auguro una serena santa pasqua
con affetto laura

Mariarita ha detto...

Amo il filet lo sai e fai bene ad adornare tutto con esso, anche in cucina!!!
Brava!!!
Baci
Mariarita