lunedì 28 settembre 2009

Uncinetto e non solo.



Premesso che la mia camera da letto ha in generale un che di retrò, i centrini dei comodini e del cassettone sono una realizzazione della mia nonna paterna, che ovviamente a tempo debito non apprezzai granchè, in considerazione del fatto che furono un regalo di Natale di quando avevo 16 anni o giù di lì. Naturalmente col tempo ho cambiato idea e trovo che siano assolutamente adatti ai miei mobili, oltre ad essere un piacevole ricordo della persona che li ha realizzati.
In aggiunta ho recuperato una vecchia lucerna a petrolio ed una sveglia, appartenute entambe alla mia bis nonna e conservate per anni in quel pozzo di San Patrizio che è la cantina di mia mamma, che ultimamente si è data alle grandi pulizie.
La sveglia, un tempo cromata, era parecchio rovinata e malridotta, ma, dopo un'opportuna verniciatura, il risultato finale mi ha soddisfatta. Anche se chiaramente non è più funzionante mi piace l'effetto che fa nel contesto della mia stanza.
E' proprio vero che con il tempo si cambia: una volta non avrei esitato a liberarmi di quello che consideravo banalmente del "ciarpame" inutile, oggi sono grata a mia mamma che lo ha conservato.

8 commenti:

Valentina ha detto...

Sono pienamente d'accordo con te! Ecco perché alla mia piccola, da quando é nata, ho "istituito" la valigia dei ricordi. Per ogni evento che caratterizza la sua vita le ho conservato un ricordo. Anche la valigia stessa lo é: é quella che usava il suo papà quando a cinque anni andava in vacanza in colonia. Magari un giorno, anche lei come te, apprezzerà...
Un caro saluto.
Vale

Margherita ha detto...

Diversamente da me, mio figlio attualmente apprezza i lavori manuali e già guarda e chiede secondo quello che gli piacerebbe avere in futuro per se, avrà sicuramente il periodo di "non interesse", è normale,ma io intanto tengo da parte.
Ciao
Margherita

Mariarita ha detto...

Adorabile angolino retrò!!!
Anche io detestavo i centrini ed ora ne ho ovunque...e sto ricominciando a farne alcuni!!!
Come si cambia eh???
Bacioni
Mariarita

Francesca G ha detto...

come hai ragione, a volte bastano anche solo pochi anni perchè si cambino i ns gusti, specialmente in fatto di arredamento! bellissimo il centro all'uncinetto e anche la lampada! considerati fortunata ad avere oggetti di questo tipo, non è più facile trovarli!
ho letto anche di Ugo (anche il cane di mio cugino si chiama così!) e mi raccomando dagli una carezzina da parte mia!
ciaoo

Di Cuore ha detto...

da ragazza odiavo l'uncinetto..

G.

mida.f3 ha detto...

Ad ogni ètà si apprezzano cose diverse... io mi chiedo cosa mai mi piacerà a 80 (ammesso che resisto tanto) se già ora apprezzo le cose retrò. Mi piace l'angolo della tua camera...
Un'abbraccio, Milena

Annalisa ha detto...

Ci sono cose che è bene non vadano perse nel tempo: tutto bellissimo! Sono stata un po' 'assente' per diversi motivi, ma ora un po' alla volta proverò a rimettermi in pari.
Ciao

tarta ha detto...

hai fatto benissimo a conservare tutto .... l'insieme è retrò ma pieno di calore
^_^ baci