domenica 26 settembre 2010

Pensieri autunnali.



Non è che voglia essere retorica, ma non riesco a capacitarmi che l'estate se ne sia andata così in fretta e che sia già arrivato l'autunno. Ok, ci sono ancora delle belle giornate di sole, il mio bucato sta asciugando velocemente sul terrazzo e il mio giardino ha ancora qualche aiuola completamente fiorita, come potete vedere dalle foto, ma le giornate si sono già accorciate terribilmente e, quando cala il sole, nell'aria si sente quel profumo che da bambina definivo "di inizio della scuola".
In effetti io ho sempre vissuto più ad anno scolastico che ad anno solare, per me il vero capodanno è il 15 di settembre. Non so bene per quale motivo, ma è lì che ho sempre fatto i bilanci, che mi sono sprecata in buoni propositi e ho tirato le somme su quanto realizato e sul da farsi. Un tempo lo attribuivo appunto al trascorrere degli anni scolastici, ma, visto il tempo che è passato da allora, direi che è proprio solo ed esclusivamente una mia tara mentale. Ad ogni modo mi piace così...
In realtà a me piacciono tutte le stagioni perchè trovo che ognuna abbia un suo fascino particolare, quindi anche l'autunno mi piace, ma allo stesso tempo mi mette malinconia. Adoro i suoi colori, i sapori e i profumi, ma nel frattempo le prime nebbie, le castagnate e le foglie che cambiano colore mi rendono assolutamente nostalgica. E' sempre stato così, ma ora noto proprio che con l'andare del tempo questo aspetto peggiora...sarà grave?
Buona settimana!

6 commenti:

Gisella ha detto...

Ciao, siamo in 2 ad avere questa tara mentale!!! Anche per me il tempo è scandito dall'anno scolastico!!! Mal comune a quanto vedi! Un abbraccio ciao Gisella

Milli ha detto...

Anch'io la penso esattamente come te...adoro l'autunno con i suoi colori, con le serate davanti alla tv con un bel pannetto sulle gambe ed un ricamo da finire...ma il sole che tramonta prima, i profumi dell'estate che pian piano svaniscono....anche a me mette un pò di malinconia...ma hai ragione dobbiamo gustarci tutte le stagioni con le cose positive che ognuna di loro porta...
Un abbraccio grande
Milli

morena ha detto...

Ciao mariagrazia,piacere di conoscerti!! Ma certo che puoi partecipare al mio blog candy anzi ne sono contentissima. Complimenti per il tuo blog che da ora seguirò!!! Un abbraccio,Morena

pat ha detto...

e' il classico giro delle stagioni pero' sinceramente a me non spiace che arrivi l'autunno...non sopporto molto il gran caldo
ciao Pat

giufra ha detto...

Ciao carissima, ti ringrazio per essere passata da me....ma è strano che mi ero segnata tra i seguitori e ho scoperto invece che non ci sono!!! Bhè ho provveduto subito ^_^ sai con il computer sono un pò una frana!!!! Complimenti per il tuo Luca, ti capisco! anch'io sono una mammadipendente ^_^ Bacioni Antonella

Sara ha detto...

Io ero come te qualche anno fa. Mi sentivo proprio così, nostalgica, melanconica e non vedevo l'ora che passassero i Santi per fare il conto di quanti giorni mancavano a Natale.
Invece da qualche annetto a sta parte ho cominciato ad assaporare l'autunno in maniera diversa. Quando mia figlia era piccola voleva disegnare le zucche per Halloween e preparare con me qualche dolcetto e così ogni anno, abbiamo mantenuto vivo questo piccolo rito. Ora sono proprio felice che arrivi questa stagione!