martedì 21 giugno 2011

Cosa ne farò?


Benchè sempre molto latitante, sono ugualmente produttiva, ma ho veramente poche occasioni di postare le mie cose, in parte per mancanza di tempo, in parte a causa del blog che, come ho visto anche per alcune di voi, ha fatto un sacco di capricci e sostanzialmente perchè sono io ad essere un tantino "scioperata", se così si può dire.
E' un periodo un po' strano, sono piuttosto stanca e con un discreto carico di tensioni e in momenti come questi tendo alla pigrizia e, dopo tutta la giornata trascorsa al computer, alla sera  vado in "overdose" e mi rilasso maggiormente con il ricamo, i ferri o un po' di sana lettura.
A parte le paturnie, per dirla con Audrey Hepburn, questo ricamo è "Simmetrie  di fiori" del mitico Renato Parolin, che non so ancora come utilizzerò, ma che ho realizzato semplicemente perchè mi piaceva tantissimo. In realtà io farei un quadro con ogni ricamo, ma mi rendo conto che ad un certo punto dovrei cominciare ad erigere delle tramezze in casa e allora è meglio che cerchi una soluzione alternativa. In ogni caso io tendo sempre a ricamare gli schemi che mi piacciono senza sapere bene cosa farne una volta ultimati, infatti mi capita spesso di lasciarli parcheggiati per un po' in attesa di collocazione, ma alla fine conto di trovare una soluzione...e poi non si possono mica fare sempre cose utili, no ???!!

 
Con questo post partecipo al Linky Party by Topogina




11 commenti:

giufra ha detto...

Ma che bello questo cuore!!!! un bel cuscinetto sarebbe una meraviglia!!!! quante cose ho in mente di fare anch'io ma non so mai come sistemarle!!!! anche perchè è da poco che crocetto!!!! un abbraccio Antonella

Margherita ha detto...

Anch'io ricamo e ricamo, anche per smaltire la tensione, e poi lascio a tempi migliori l'assemblamento, lascio a quando mi arriverà l'idea giusta.
Io in questo cuore ci vedrei bene una stoffina nella stessa tonalità e lo farei diventare un bel cuscinone ... magari da tenermi vicino nei momenti difficili.
Felice giornata
Margherita

pat ha detto...

anche a me sta capitando un po' quello che hai scritto tu e comunque se non sai che farne del cuore....puoi sempre spedirlo a me...a parte gli scherzi mi piace moltissimo
ciao Pat

Sandra ha detto...

Siamo piuttosto simili io e te ,anch'io non so mai che fine faranno i miei lavori ,va beh che importa ?Vedrai che qualunque sia l'impiego sarà bellissimo in ogni angolo lo metterai !baci Sandra

Annalisa ha detto...

E' bellissimo!!! anch'io sono un po' come te, ogni ricamo un quadro ma.... dove li appendo poi?? a rotazione ne cambio alcuni, però un po' mi spiace. Questo potrebbe stare bene anche su un bel cuscino...

Filando Rose e Cuori di Nadia ha detto...

Grazie per la tua visita, spero tanto anch'io di poterci andare ad abitare presto.
Come ti capisco il tempo è sempre tiranno, poi alle volte non si ha proprio la voglia di stare davanti al pc.
Bellissimo il tuo ricamo, qualsiasi cosa farai sarà bellissimo.
Un caro saluto Nadia

bilibina ha detto...

Ciao e grazie dei complimenti! Il tuo ricamo è bellissimo, comunque lo utilizzerai starà bene ed impreziosirà l'ambiente!
Buon w.e.
Carmen

daniela ha detto...

ricamo davvero prezioso, cosa ne hai fatto poi?

arrivata da Topogina, mi fermo a fare un giretto

lory ha detto...

un cuore meraviglioso!!!!!!! Lory

La Donna della Domenica ha detto...

Davvero incantevole!

La Civetta Chiacchierina ha detto...

E adesso sono curiosa!!!! Cosa ne hai fatto di questo raffinato cuore???