domenica 30 dicembre 2012

Caro amico ti scrivo...





Un altro anno se ne sta andando, come sempre incredibilmente di corsa, sarò retorica ma sembra ieri che festeggiavamo il capodanno ed eccoci di nuovo qui. Questi mesi se ne sono andati così di corsa che nemmeno ce ne siamo accorti e questa volta devo dire, mio malgrado, che è stato un anno davvero pesante, dal punto di vista lavorativo, emotivo e, in certi momenti, anche dal punto di vista della salute. Ovviamente non mi riferisco solo a me personalmente, ma anche a coloro che mi stanno intorno, mi sono vicini e mi coinvolgono emozionalmente.
Non dico di non avere avuto momenti piacevoli, ci mancherebbe altro, ma ci sono stati ostacoli davvero difficili da superare e che per la verità non possiamo ancora dire di esserci  lasciati alle spalle.
Mi si dirà che non è una novità, che è così per tutti, soprattutto in momenti come quello che sta attraversando in generale il nostro Paese e io lo capisco assolutamente, ma oggi temo di essere un po' più egoista del solito e di concentrarmi un po' troppo su me stessa.
In ogni caso spero che il nuovo anno sia il più possibile piacevole per tutti, all'insegna della serenità, della gioia e, perchè no, della creatività che per, per quanto mi riguarda, aiuta sempre.
Mi sa che tutte queste paturnie siano colpa dell'età, perchè a vent'anni la fine di un anno era solo un'occasione per festeggiare e non assolutamente un momento di riflessioni varie, non credete anche voi?

7 commenti:

bilibina ha detto...

Ciao MariaGrazia, eh si..con gli anni si diventa più riflessivi e meno festaioli! Ti auguro di cuore un Nuovo Anno ricco di salute, pace e serenità ed anche di creatività, che come dici tu..aiuta sempre!
Un abbraccio!
Carmen

Letizia ha detto...

Cara Mariagrazia,
è vero quest'anno è stato pesante...anche per me,però come tutti gli anni a fine anno mi rattristo un po',perchè pur essendo stato un brutto anno...non tornerà più...
Ti auguro ogni bene!
AUGURI!!
Un forte abbraccio,
Letizia.

Gabry ha detto...

Ciao carissima, ti faccio anch'io tanti auguri e che il 2013 possa darti tutto quello che desideri.
Un abbraccio
Gabry

IL GIARDINO SEGRETO ha detto...

Auguri per uno splendido 2013!!!!!
A prestissimo!

IL GIARDINO SEGRETO ha detto...

Auguri per uno splendido 2013!!!!!
A prestissimo!

Mery ha detto...

Cara Maria Grazia,
condivido perfettamente il tuo stato d'animo:ci sono stati alcuni anni alla fine dei quali arrivavo con "l'anima tra i denti". Fortunatamente non tutti sono così magari il prossimo, te l'auguro con tutto il cuore, sarà migliore!
Il fatto che a vent'anni il capodanno non portasse pensieri era dovuto al fatto, e lo dico con il senno di poi, allora non avevamo proprio pensieri... come la maggior parte dei ragazzi! Se vedi i gruppi di adolescenti che ridono, lo fanno per niente, tutto li fa ridere perchè non c'è consapevolezza che da un lato è una gran cosa ma dall'altro : come pesa! :):):)
Un abbraccio,
Mariagiovanna

Villa-loredana ha detto...

Buon di cara, con queste mie vorrei ringraziarti che mi hai aiutato molto, pure io non vedevo l'ora che questo anno bissestile anno funesto se ne va', forte abbraccio, alla prossima.