giovedì 20 giugno 2013

Montegrosso Pian Latte.

Ancora Liguria, questa volta nell'entroterra imperiese. Evidentemente ci sto prendendo gusto, ma questo borgo a mio parere è davvero un amore.






E che dire di queste splendide rose lilla?


Avrei giusto qualche piccola perplessità sulle condizioni atmosferiche, perchè, a giudicare dalla nebbia,viene il dubbio che non si tratti di una domenica di giugno, ma di novembre...





E' inutile prendersela, tanto mi sa che per quest'anno sia meglio rassegnarsi a questo clima a dir poco assurdo. Evidentemente, come diceva mia nonna, il tempo è davvero matto come la gente, ma io non demordo. Ok, la primavera ce la siamo giocata tutta, ma l'estate è ancora lunga!

5 commenti:

Patrizia Valle ha detto...

beh sembra un paesino d'altri tempi...vero?
ciao Pat

Clelia P ha detto...

sembra un paesino delizioso! in effetti il tempo è sempre più bizzarro....
baci
Clelia

bilibina ha detto...

Che bello, adoro questi paesini! Si, il tempo è proprio matto...dal freddo si è passati al grande caldo afoso...per fortuna oggi è rinfrescato un po'..
Buon fine settimana!!
Carmen

MaryGi ha detto...

Che bello questo borgo, sembra di essere tornati indietro nel tempo...
MGrazia

gloria. ha detto...

che bello....il fascino dei borghi arroccati su un grippo lontano dal caos e la frenesia della città...un amore.glo