lunedì 13 ottobre 2008

Poubelle.

La giornata di sabato non era iniziata affatto bene: un sacco di cose da fare in troppo poco tempo, niente di pronto per il pranzo e, indipendentemente dal resto, un po' di malinconia latente, neanche troppo giustificata, mentre in casa da sola sbrigavo le mie cose, senza neppure godermi il fatto di non avere nessuno intorno che avanzava le richieste più disparate.
Per riacquistare il buon umore ho fatto una puntatina rapida dalla parrucchiera (funziona quasi sempre...) e al ritorno ho trovato una mitica busta gialla fra la posta. Conteneva questa splendida poubelle, che mi ha inviato Francesca, vulcanica crocettina, e non solo evidentemente, che ha avuto questo pensiero così gentile che mi ha indiscutibilmente rimessa in sesto e mi ha trasmesso una gran voglia di dedicarmi alle creazioni manuali ancora più intensamente, per quanto è compatibile con il lavoro e tutto il resto.
Che dire? Grazie mille Francesca e complimenti per la fantasia e la bravura.

4 commenti:

zidora ha detto...

Avevo già visto questa meraviglia sul blog della "Violetta" e confermo che sei stata proprio fortunata! E' bellissimo! :-)

Mariarita ha detto...

Violetta è di una gentilezza e carineria infinite!!!
Felice che il suo gesto ti abbia tirato sù il morale...e la voglia di fare altrettante meraviglie.
I li chiamo i "TIRASUMORALE", ne ho ricevuto uno settimana scorsa da Marypoppins che mi ha fatta commuovere per il gesto.
Bacioni
Mariarita

Sachertorte ha detto...

La poubelle è deliziosa e Franci è splendida! D'altronde...mica per niente è mia sorella!!!!!:))))) Bacioni a te e anche a lei! Nadia

Francesca G ha detto...

sono tanto contenta che ti sia piaciuta e che ti abbia trasmesso un po' di buonumore! ne sto "sfornando" altre, mi diverto troppo a farle! peròrimango indietro nei sal....
baci
francesca