giovedì 26 novembre 2009

Piccoli pensieri.







Nei giorni scorsi sono stata ispirata all'utilizzo della macchina da cucire e ne ho approfittato per assemblare alcuni piccoli lavori che avevo pronti e che attendevano pazientemente di essere confezionati.
Avevo ricamato alcune parti di un free di Casa Cenina che ho utilizzato per realizzare un banner e poi mi è preso l'estro delle presine da cucina e questi sono alcuni esempi di ciò che ho preparato.
Mi piace un sacco realizzare questi oggetti che mi permettono di impiegare i miei "avanzi": mini scampoli di tessuto, bottoni, rimanenze di pizzi e passamaneria e anche piccoli ritagli di tela da ricamare. Della serie non si butta proprio niente...
Ho sempre in cantiere un sacco di queste cose, poi ogni tanto mi decido a mettere insieme i pezzi, trasformando finalmente i semilavorati in prodotti finiti, come diceva il mio antipaticissimo professore di ragioneria.
Nel frattempo ho incominciato anche a produrre qualcosina per i regali di Natale, ma ovviamente è ancora tutto top secret.
Ciao, alla prossima!


6 commenti:

pat ha detto...

saranno anche piccolini comunque sempre fatti col cuore no?
ciao Pat

Simo ha detto...

Bravissima, beata te che hai l'estro...io sono ancora un pò in alto mare...uffi!
bacioni!

Apple ha detto...

BRAVISSIMA nn si butta niente...hai confezionato delle cose molto belle!!!Complimenti ti auguro buon lavoro!!!

schizzo di colore ha detto...

Grazie per il tuo commento.
Buon lavoro!!
Ciao Giulia

Sachertorte ha detto...

Evidentemente il commento lo avevo solo pensato: ora lo scrivo.
Le presine come ti ho già detto non le userei...anche se non avevo capito che erano quelle che avevo visto dal vero!
Il banner ti avrà fatto tribolare a ricamarlo ma devo dirti che il risultato finale ripaga alla stragrande la fatica e gli occhi persi! A più tardi! Nadia

Milli ha detto...

Che belle queste cosine....il bannerino mi piace davvero tanto..
Un bacio
Milli