martedì 3 febbraio 2009

E basta!!!!!!!!!

Io vorrei essere su questa spiaggia, ovunque si trovi. Sì, perchè non ne posso davvero più di questo inverno che quest'anno sembra davvero non aver più fine, sono veramente esasperata dal freddo, dalla nebbia, dal dover guidare col ghiaccio e andare in giro sotto la neve.
Lo so che è inverno ed è normale che faccia freddo, ma quest'anno è davvero interminabile.
Ieri è nuovamente nevicato in abbondanza, per cui non ho potuto usare l'auto, che di per sè non sarebbe poi così grave, se non fosse che io lavoro a 22 km da casa, per la precisione in una fornace, situata in aperta campagna, in un luogo non fornito da nessun mezzo pubblico. Quindi al mattino passaggio dal collega più abile di me alla guida (e che ci vuole?) e rientro in treno, dopo altro passaggio da altro collega alla stazione.
Normalmente non risento della scomodità dell'ubicazione del posto di lavoro, che in condizioni normali sarebbe anche piacevole, perchè dalle finestre degli uffici vediamo il paesaggio circostante, non siamo disturbati dal traffico e, particolare da non sottovalutare, non abbiamo il problema del parcheggio. Inoltre seguiamo...(seguiremmo, se ciò avvenisse) il mutare delle stagioni nel nostro giardino, ma ormai da oltre tre mesi non vediamo altro che gelo, neve e nebbia, che dalle mie parti è una discreta costante.
Quindi io vorrei trasferirmi su quella spiaggia, dove con qualche pareo e un paio di infradito sarebbe risolto il problema dell'abbigliamento, a fare collanine per i turisti, crocettare, fare l'uncinetto e dedicarmi ai miei hobbies preferiti. Una volta all'anno, ovviamente rigorosamente in estate, tornerei per fare scorta di materia prima, acquistare qualche nuovo libro e salutare qualche amico, per il resto porterei con me le persone più care e sono certa che starei benissimo.
Ah, mi stavo dimenticando! Chiaramente non vorrei MAI E POI MAI più saperne di avere a che fare con i numeri, che nei momenti di paturnie particolarmente intense odio con forza ancora maggiore del solito.
Sono assolutamente certa che, oltre che più serena, sarei anche più simpatica.
Purtroppo niente di tutto ciò sarà mai realizzabile, ma pensarci ogni tanto non costa nulla, quindi...
Ciao e buona serata a tutte!
Mariagrazia

12 commenti:

Sachertorte ha detto...

Io ho già tirato fuori la roba da spiaggia...caso mai tra le persone più care ci fossi anch'io!!!!!! E prova a dire di no se hai coraggio!!!! Un bacione, Nadia

Nefertari ha detto...

Per Sachertorte: dove pensi che potrei mai andare senza portarti con me?
Un abbraccio!

Mariarita ha detto...

Non mi odiare ma io questo tempo piovoso me lo godo tutto...amo vivere le stagioni giorno per giorno e adoro la neve...anche con i disagi del caso!!!
Baci
Mariarita

Francesca G ha detto...

sono pronta, quando partiamo?? sai come farebbe bene alle mie povere ossa un bel po' di sole caldo caldo?? oggi mi sento proprio arrugginita...
però un pochina di neve potevi mandarla anche qui da me, quest'anno non l'abbiamo proprio vista, tutta voi ve la siete presa!!!!!
francesca

CLAUDIA ha detto...

Per prima cosa, grazie della tua visita al mio blog!

Verrei volentieri anch'io su quella stupenda spiaggia. Mi sembra di sentire già l'odore del mare, il caldo del sole e la sabbia che scotta sotto i piedi!!! ... ma se guardo fuori dalla finestra vedo solo bianco, bianco, bianco!!! Per foruna a me piace tanto sciare, ma questo inverno mi sembra che sia interminabile!!!
Ciao
Claudia

Creativando ha detto...

Mi è piaciuta l'etichetta al blog...isterismo...come ti capisco, sono anche una tua "vicina di casa":i disagi della neve, l'ufficio da raggiungere, i figli da portare a scuola e tutto il resto...ed intanto nevica...Ma per fortuna prima o poi tornano le belle giornate! Anch'io ogni tanto sono vittima delle sacrosante paturnie: dopo venticinque anni di onorato servizio come impiegata ho maturato una crescente insofferenza verso i numeri, i bilanci, la contabilità, ecc. ecc. e ti posso dire che non ne posso più!!!!! Mi consolo con qualche momento che rubo alla famiglia o alle ore di sonno per dedicarmi un po' a ciò che mi piace fare veramente...chissà...magari in futuro ci sarà qualche novità...
Per quanto riguarda la spiaggia...beh, fammi sapere quando pensi di partire...quasi quasi ci faccio un pensierino...
Un abbraccio!!!
Rita

zidora ha detto...

Quando si parte? così magari mi passano tutti sti dolori! Uffa uffa uffa!!!!!! :-)

Apple ha detto...

Io ti seguo ............oddio l'inverno poi questo corrente e' ancor piu' tremendo!!!!!!!!!!baciotti.

Milli ha detto...

Anch'io non ne posso più...più...più...di questa stagione schifossima! Va bene l'inverno ma vorrei solo un pò di sole in più!!!
Un bacione
Milli

artinsè ha detto...

mamma quanto hai ragione!!!Anche io odio l'inverno...per fortuna sognare non costa nulla!!!!Se hai voglia di passare da me c'è un piccolo pensiero per te...magari ti scalda un pò....baci.Debora

laura ha detto...

scusa ,ma chi nn vorrebbe andarci??????
baciotti laura

tarta ha detto...

lasciao che il tempo dia quello che ha da dare .... mi godo il letargo (quando posso) ... ma ho già chiesto espressamente un trasferimento in Africa per quando sarò in pensione